DLP (Digital Light Processing)

RigelShape dispone della tecnologia di stampa 3D additiva che immette una luce ultravioletta la quale si proietta su una superficie di resina in grado di polimerizzare.

Terminata la prima scansione la piastra si abbassa leggermente e una successiva lavorazione di luce proiettata genera una seconda sezione. Il processo si ripete fino a completare l’oggetto.

La sua principale applicazione è la prototipazione rapida, che permette di avere oggetti fisici da testare prima della produzione industriale oppure permette di realizzare modelli per colata o pressofusione.

Ha differenza della SLA, la tecnologia DLP è in grado di generare molti più oggetti con una sola emissione di luce.